Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Didattica Post lauream Master DIDATTICA DELL’ITALIANO L2/LS IN PROSPETTIVA INTERCULTURALE_2016-17

DIDATTICA DELL’ITALIANO L2/LS IN PROSPETTIVA INTERCULTURALE_2016-17

Master di I livello

Direttrice Edith Cognigni              

Scadenza iscrizioni: 27.09.2016 (ore 13.30)

AVVISO

considerato il mancato raggiungimento del numero massimo di iscritti, saranno accolte eventuali ulteriori domande di iscrizione che perverranno entro le ore 13 del 20 ottobre, previa verifica dei requisiti richiesti, in stretto ordine cronologico di presentazione, fino alla concorrenza dei posti ancora disponibili (art. 13 avviso di selezione)

BANDO Albo Ufficiale di Ateneo n. 89 , prot. 13119 del 14/07/2016 ELENCO AMMESSI

iscrizione onòine

Il Codice corso è 134

L'immatricolazione on line sarà disponibile dal 1°agosto 2016

Per recuperare le credenziali:
http://www2.unimc.it/csia/servizistudenti/password-on-line-studenti

 

♦ Data di attivazione  /  D.D.G. n. 143 prot. nr. 19562 del 10/11/2016

♦ CALENDARIO ATTIVITA'

L'incontro in presenza di apertura del percorso formativo avrà luogo martedì 25 ottobre, ore 16-19, presso la sede di Palazzo Ugolini. L'incontro prevede una breve introduzione a cura del Consiglio direttivo (nell'Aula C. de la Barca (ex D), ore 16-17) e, a seguire, un laboratorio di prima familiarizzazione con l'ambiente online del corso (Aula G.Rossini [ex-Lab.A], ore 17-19).

Si comunica inoltre che, alle ore 14,30 di martedì 11 ottobre presso l'aula Dostoevskij (ex-F) di Palazzo Ugolini, i docenti del Consiglio direttivo saranno disponibili per un incontro informativo su struttura e modalità didattiche del percorso formativo.

Scarica la locandina.
Scarica il pieghevole.

Profilo professionale

Il Master intende formare professionisti/e dell’ambito educativo specializzate/i nella didattica dell’italiano L2 e LS a stranieri e nella facilitazione linguistico-culturale in enti pubblici e privati, sia in Italia che all’estero ed in particolare:

- docenti di lingua italiana come lingua straniera e seconda;
- docenti esperti nella classe plurilingue di scuole di ogni ordine e grado, che possano gestire le problematiche relative all’integrazione degli allievi non italofoni coordinando iniziative di educazione/formazione interculturale e progettando e realizzando percorsi didattici mirati ai bisogni linguistici e formativi di tali discenti e dell’intero gruppo classe;
- facilitatori linguistici per l’italiano L2 in grado di occuparsi di progettazione di percorsi di accoglienza in enti e istituzioni scolastiche ed educative e della progettazione e realizzazione di percorsi didattici mirati alle esigenze degli allievi stranieri integrando le diverse discipline del curriculum scolastico in un’ottica di educazione plurilingue;
- consulenti ed esperti delle problematiche della mediazione linguistica e culturale e dell’educazione plurilingue in enti e istituzioni pubbliche e private.

Sbocchi occupazionali

Il Master permette la qualificazione professionale e l’inserimento in diversi settori in particolare:

- insegnamento della lingua italiana a stranieri di differenti provenienze ed età sul territorio nazionale e/o estero;
- insegnamento della lingua italiana a stranieri di differenti provenienze, a bambini e ragazzi figli di migranti nella scuola dell’obbligo italiana e/o ad adulti in istituzioni ed enti a tale compito preposti;
- consulenza didattica e progettuale per iniziative di formazione linguistica e interculturale in varie tipologie di sedi quali enti, istituzioni, aziende ecc. del settore pubblico e/o privato;
- facilitazione linguistico-culturale nelle scuole dell’obbligo italiane e in altre sedi deputate.

 

Contatti

T. 0733/2584081
email / luciana.danesi@unimc.it