Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Ricerca Sezioni di ricerca

Sezioni

Sotto il profilo della ricerca Il Dipartimento è organizzato in quattro sezioni. Per ciascuna vengono riportati i temi di ricerca generali:


Sezione di Filosofia e Scienze Umane

Responsabile: Prof. Roberto Mancini

Fanno parte della Sezione 15 docenti (professori e ricercatori) dei seguenti S.S.D.: M-FIL/01; M-FIL/02; M-FIL/03; MFIL/
04; M-FIL/05; M-FIL/06; M-FIL/07; M-FIL/08; M-PSI/01; M-PSI/04.

Settori ERC: SH2_3; SH2_4; SH4_4; SH4_9; SH4_11; SH5_3; SH6_9; PE1_1.

Temi di ricerca

- Storia della Filosofia: scotismo, volontà, relazioni; etica e antropologia nel mondo greco; Platone, Aristotele, dialettica, metafisica classica Matteo Ricci, Spinoza; Uriel da Costa, Leo Strauss, Spinoza; la filosofia rinascimentale, le basi culturali della filosofia moderna e le tendenze evolutive principali.

- Filosofia teoretica: filosofia del dialogo interreligioso, traduzione, metafora e verità; antropologia, dialogo, basi culturali dell’economia; analisi filosofica della crisi e filosofia della salvezza.

- Filosofia morale: reciprocità, morale, bioetica; etica e democrazia deliberativa; coscienza di luogo e utopia, filosofia dell’abitare; Agostino, antropologia della prossimità, compassione e perdono.

- Estetica, Logica, Filosofia della scienza e del linguaggio: stile e forma, teorie di estetica analitica, intenzione e opera d'arte; teleologia, esperimento mentale; ontologia, tempo, mente; enunciazione, forma logica, biofilologia.

- Ambito psicologico e pedagogico: percezione e previsione dei comportamenti di riflessi su specchi piani; fenomenologia sperimentale della percezione; teorie dell'intelligenza, formazione in prospettiva lifelong.

Scheda dettagliata della Sezione di Filosofia e scienze umane (PDF).

 

Sezione Lingue Antiche e Moderne (SLAM)

Responsabile: Prof.ssa Luciana Gentilli

Fanno parte della Sezione 25 docenti (professori e ricercatori) dei seguenti S.S.D.: L-LIN/02; L-LIN/03; L-LIN/05; L-LIN/06; L-LIN/07; L-LIN/10; L-LIN/11; L-LIN/12; L-LIN/13; L-LIN/14; L-OR/21; L-FIL-LET/04; L-FIL-LET/06; L-FIL-LET/08.

Settori ERC: SH4_5; SH4_8; SH4_9; SH5_1; SH5_2; SH5_3; SH5_10; SH5_11; SH6_9.

Temi di ricerca

La Sezione di Lingue Antiche e Moderne promuove e coordina la ricerca dei/delle docenti negli ambiti disciplinari di loro competenza, privilegiando iniziative di carattere interdisciplinare che possano servire da base per progetti internazionali. Le diverse aree della Sezione (lingue classiche, anglistica, angloamericanistica, francesistica, ispanistica, germanistica, slavistica, sinologia, linguistica) elaborano infatti azioni caratterizzate da sperimentazione, contaminazione e condivisione, dall’apertura al contesto internazionale, da uno stretto rapporto con l’attività didattica, e dal contatto con il territorio.

Molti membri della Sezione hanno partecipato al progetto interdisciplinare finanziato dall’Ateneo Cross-Ship: CROSS-Cultural Doors - The Perception and Communication of Cultural Heritage for Audience Development and Rights of CitizenSHIP in Europe, che ha lavorato sul ruolo che il Cultural Heritage ha nella società multilingue e multiculturale europea. Obiettivo della ricerca è il miglioramento della comunicazione del patrimonio culturale, a partire dalla scuola e dai musei. La ricerca ha esaminato anche il ruolo della storiografia e della letteratura di viaggio nella definizione dei modi di percepire il patrimonio, con il relativo corredo di stereotipi, preferenze ed esclusioni, e ha preso in considerazione la prospettiva dei nuovi cittadini attraverso la lente della letteratura migrante. Sono stati organizzati convegni interdisciplinari che, partendo da autori latini (Ovidio, Cicerone, Virgilio), hanno trattato il valore e la ricezione dei classici coinvolgendo membri della Sezione per le lingue e letterature antiche e moderne, altre discipline del Dipartimento e dell'Ateneo, nonché esperti esterni nazionali e internazionali.

Più in particolare, le linee di ricerca delle singole aree sono le seguenti: Traduzione letteraria, applicata ai media, doppiaggio; Identità e alterità nelle lingue e culture straniere; Mediazione linguistico-culturale e interpretazione; Bilinguismo, plurilinguismo e didattica delle lingue; Glottodidattica; Storia delle idee e dei movimenti letterari dall’antichità alla contemporaneità; Poesia greca e latina in età classica, tardoantica e medievale; ecdotica e interpretazione testuale, Lingua e cultura latina del Medioevo e dell’età umanistico-rinascimentale.

Scheda dettagliata della Sezione Lingue Antiche e Moderne - SLAM (PDF).

Sezione di Linguistica, Letteratura e Filologia (SeLLF)

Responsabile: Prof.ssa Laura Melosi

Fanno parte della Sezione 22 docenti (professori e ricercatori) dei seguenti SSD: L-FIL-LET/02; L-FIL-LET/10; L-FIL-LET/11; L-FIL-LET/12; L-FIL-LET/13; L-FIL-LET/14; L-FIL-LET/15; L-LIN/01; L-LIN/12; L-LIN/14; L-LIN/21; L-OR/12; L-OR/21; L-ART/08; M-FIL/05.

Settori ERC: SH4_6; SH4_8; SH4_9; SH4_12; SH5_2; SH5_3; SH5_6; SH5_10.

Temi di ricerca

“Scritturebrevi”; esegetica leopardiana (Cattedra Giacomo Leopardi); letterature e culture della contemporaneità; letteratura, avanguardie e arti visive, scritture di genere, letteratura e cultura della migrazione; sintassi dell’italiano antico; filologia della letteratura italiana del Rinascimento; risvolti teorici della lessicografia; linguaggi specialistici e traduzione specialistica; accessibilità e traduzione audiovisiva; mediazione linguistico-culturale e interpretazione; letteratura russa fra Settecento e Novecento; studio dei calendari nel medioevo germanico; aforismi della letteratura classica cinese; romanzo egiziano; correnti religiose nelle letterature arabe; patristica e filosofia del linguaggio; tradizione greca in età umanistica; teatro ellenistico; trattati tecnici e scientifici del Corpus Aristotelicum; lessico dei termini greci di colore, teoria audiotattile nella musicologia.

Scheda dettagliata della Sezione di Linguistica, Letteratura e Filologia (PDF).

 

Sezione di Storia

Responsabile: Prof. Roberto Lambertini

Fanno parte della Sezione 18 docenti (professori e ricercatori) afferenti ai seguenti S.S.D.: L-ART/01; L-ART/03; L-ART/06; L-ANT/02; L-ANT/03; L-ANT/06; L-ANT/07; M-GGR/01; M-STO/01; M-STO/02; M-STO/04; M-STO/07; M-STO/08; M-STO/09.

Settori ERC:SH2_; SH2_10; SH2_11; SH5_3; SH5_4; SH5_6; SH5_8; SH5_11; SH5_12; SH6_1; SH6_2; SH6_5; SH6_6; SH6_7; SH6_8; SH6_9; SH6_10; SH6_11; SH6_12; SH6_13; PE6_10

Temi di ricerca

La ricerca praticata dalla Sezione spazia dall'epoca antica alla contemporaneità, dall'Italia all'Europa, dal mondo occidentale a un orizzonte globale, dallo studio delle fonti a quello dei contesti geografici, dei fenomeni sociali, politici e culturali. La Sezione tutta esprime il ruolo di crocevia che è connaturato alle discipline storiche, storico-artistiche e geografiche.

Il rapporto con il territorio si esprime sia a livello di ricerca (laboratori di scavo archeologico, convenzioni con enti locali finalizzate allo studio e alla valorizzazione del patrimonio come fonte storica) sia a livello di terza missione (iniziative di divulgazione di qualità, mostre, notte della ricerca, etc.).

L’internazionalizzazione scaturisce dalle stesse attività di ricerca: dalle campagne di scavo nell’area mediterranea, ai legami internazionali connaturati all’esercizio di una disciplina come la World History, passando per gli studi sulle problematiche e le pratiche degli archivi digitali;  ne nasce una fitta rete di rapporti accademici con università ed enti di ricerca europei ed extra-europei, in collaborazione con i quali sono condotti progetti cui partecipano i docenti afferenti alla sezione.

Scheda dettagliata della Sezione di Storia (PDF).