Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home News Ricerche archeologiche presso il Quartiere delle case bizantine a Gortyna

Ricerche archeologiche presso il Quartiere delle case bizantine a Gortyna

Svolte dal Dipartimento insieme alla Scuola Archeologica Italiana di Atene
Scavi archeologici a Gortyna

Scavi archeologici a Gortyna

Si sono conclusi nei mesi scorsi gli scavi presso il Quartiere delle case bizantine a Gortyna di Creta, condotti dalla Scuola Archeologica Italiana di Atene (SAIA) e dal Dipartimento di Studi Umanistici UniMC, con il sostegno dell’Eforia di Heraklion.

La missione archeologica dell'Università di Macerata, diretta dal prof R. Perna, ha portato a termine le indagini del cd. Edificio Sud (Figg. 2-3), un monumento pubblico costruito nel IV sec. d.C. su una precedente struttura romana, che nel VII sec. d.C. subì delle trasformazioni funzionali.

Presso il Complesso meridionale, è stato scavato un monastero con una piccola chiesa a una navata e parte degli ambienti di servizio intorno ad un cortile (Figg. 4-5). L'edificio fu costruito probabilmente nel V sec. d.C., subì alcune modifiche e rimase in uso fino all’VIII sec. d.C.

Una scheda ricca di documentazione fotografica è disponibile nel sito della SAIA.

Case bizantine